Organizzazione di Eventi (9): Manuale a cura di Danilo Arlenghi

Parole chiave ovvero gli ingredienti per un evento di successo

Confucio: “Dimmi e dimenticherò”, “ Mostrami e forse ricorderò” , “Coinvolgimi e comprenderò”
Ecco il vero significato e valore di Coinvolgimento.

Non dimenticare mai questa regola, prima raccontare la storia del brand e parlando del prodotto, poi dando materialmente i prodotti in mano, da vedere, da toccare, da provare, poi facendo presente la qualità ed il realew valore intrinseco, poi come style symbol ( mondo di sogno, oggetto del desiderio collettivo), etc….insomma coinvolgendo l’interlocutore poco a poco.

Così anche per gli eventi: narrare, dimostrare, coinvolgere

Ecco le parole chiave (key words) per far breccia sui due asset umani: cuore e testa – ragione e sentimento, ovvero gli ingredienti per un evento di successo

• INVOLVEMENT (coinvolgimento- creare un legame/connection/relazione professionale)
• ENGAGEMENT ( impegno – promessa – sorta di fidanzamento)
• RELAZIONE ( long life value e non one shot temporaneo)
• CONVERSAZIONE – dialogo e non monologo per dare e ricevere, comunicazione
bidirezionale
• INFORMAZIONE ( sia in uscita sia in entrata) ( chi sa informare e spiegare bene i suoi prodotti/ servizi ha più probabilità di essere udito, capito, compreso e magari accettato) ( chi ascolta sa e chi sa conosce e formula meglio proposte tailor made, insomma può!.) Informazione–> Conoscenza–> Sapere–> Comunicare—>Potere : Informarsi per Conoscere, Conoscere per Sapere, Sapere per Comprendere, Comprendere per Comunicare, Comunicare per Potere
• PROMOZIONE/COMUNICAZIONE
• EMOZIONE/ PASSIONE/SUGGESTIONE
• SENSAZIONE ( polisensoriale)
• SEDUZIONE ( per portare a se’, alle proprie proposte)
• CONSENSO ( materiale e psicologico – fisico e mentale e emotivo)
• APPROVAZIONE, spontanea e non col raggiro psicologico o ammaliando/stordendo
• FIDELIZZAZIONE ovvero mantenimento e soddisfazione della clientela esistente, con
conseguente aumento dei profitti dovuto ad una spesa costante periodica
• PERSONALIZZAZIONE tocca la sfera psicologica dell’atto d’acquisto rendendolo una
esperienza unica, individuale e fuori da banali omologazioni per ognuno.
Dal one-to-one al one-to-each
• SPETTACOLARIZZAZIONE conferisce un impatto sia più emozionale, sia più esperienziale,
creando empatia tra il brand e l’interlocutore
• MEMORIZZAZIONE/MEMORABILITA’/RICORDO prolungato nel tempo

Il Presidente Nazionale ClubMC
Editore Marketing Journal
Titolare Party Round Green
Danilo Arlenghi
daniloarlenghi@partyround.it
Tel mob: 393 9402049

eventi #organizzazioneeventi #clubmc #daniloarlenghi #marketingjournal #partyround #partyroundgreen

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna in alto